Natale a Gaeta. Visita tra le luminarie che raccontano Favole di Luce

Natale a Gaeta. Visita tra le luminarie che raccontano Favole di Luce

Natale a Gaeta. Visita tra le luminarie che raccontano Favole di Luce

luminarie visita gaeta guestgaeta 2

Il Natale a Gaeta si accende con le luminarie, un’attrazione che, da ormai quattro anni, attira visitatori da tutta Italia. Favole di Luce, questo è il nome con le quali sono conosciute, garantiscono uno spettacolo da fiaba. 

Installazioni tematiche, proiezioni artistiche, il Villaggio di Babbo Natale e tanta musica che invade le strade e accompagna le vostre passeggiate per la città: da novembre a gennaio Gaeta si trasforma in un paese incantato. Un percorso da esplorare a piedi o con il caratteristico trenino rosso per immergervi a pieno nell’atmosfera natalizia. 

L’imperdibile spettacolo di luci e acqua della Fontana di San Francesco 

Il nostro percorso inizia dal centro della città, dove è posta la fontana monumentale dedicata a San Francesco. 

Tutti i sabato, le domeniche e i giorni festivi, dalle 18.30 in piazza della Libertà, è possibile assistere al fantastico gioco di luci della fontana, accompagnati da una suggestiva colonna sonora. Ogni weekend la piazza si riempie di persone del posto e di turisti che non vogliono perdersi lo spettacolare show che richiama, in piccolo, quello della Fontana Magica di Bercellona: zampilli che a tempo di musica formano una coreografia d’acqua. 

Tra coralli e stelle marine, campanili parlanti e proiezioni artistiche

Proseguendo per Corso Cavour, la via principale di Gaeta, si è catapultati in un mondo sottomarino, dove a regnare sono i maestosi coralli e le coloratissime stelle marine. 

Imboccando via Indipendenza si è accolti da una scintillante e variopinta cascata di luci sotto la quale camminare verso le coinvolgenti proiezioni raffiguranti dolci e balocchi.

Andando verso piazza XIX Maggio non si può non soffermarsi davanti al Campanile Parlante Tic Toc che vi farà stare con gli occhi all’insù grandi e piccini. 

Casper il Polpo dai Magici Abbracci e il Re Leone e la Foresta Incantata

Gaeta medioevale quest’anno vi accoglie con luci e installazioni che vi accompagnano nel tragitto verso il centro del borgo antico. Il Viale degli Innamorati è la nuova attrattiva del momento. Un selfie con alle spalle il suggestivo panorama non ha eguali. Per non parlare delle luminarie natalizie che introducono il meraviglioso villaggio adibito a Gaeta vecchia. 

Prima di Piazza Traniello, nella villetta omonima non potete non visitare la spettacolare Foresta Incantata dove il protagonista è il maestoso Re Leone circondato dagli altrettanto imponenti animali che vivono nella foresta. Andando verso il molo, ad accogliervi vi aspetta il tenero Casper il polpo dai magici abbracci posizionato proprio vicino la ruota panoramica dove poter salire per guardare Gaeta da una prospettiva d’eccezione. 

Molto altro c'è da scoprire, ma per farlo dovete venirci a trovare! 

Chiudi il menu